VeniceApartment > Events in Venice

Events in Venice

Carnevale di Venezia (GENNAIO/MARZO)

Il Carnevale di Venezia è uno dei più famosi al mondo e, forse, quello più suggestivo vantando un’origine davvero molto antica. Le fonti storiche, infatti, datano questa festa alla fine del XI secolo. Il periodo di maggior splendore che visse il Carnevale di Venezia fu, senza dubbio, nel XVI secolo, periodo durante il quale ebbero luogo celebrazioni sfarzose ma il secolo più rappresentativo, ancora oggi, del Carnevale rimane il ‘700. Il Carnevale ha sempre avuto un importante valore sociale in quanto veniva annullato il giudizio in base al ceto sociale, alla religione, al sesso, annullando completamente la differenza tra le persone le quali potevano proteggere la loro vera identità dietro la maschera, in questo modo il “popolo” aveva l’occasione di burlare nobili e potenti senza temere disastrose conseguenze. E’ tradizione che il centro nevralgico delle celebrazioni del Carnevale di Venezia sia proprio Piazza San Marco. Il Carnevale si apre con il rituale Volo dell’Angelo (o volo della Colombina) durante il quale un ragazza prescelta dai Veneziani effettua una spettacolare discesa (sospesa da una corda) verso il Palazzo Ducale. Il Carnevale si conclude poi alla mezzanotte del martedì grasso con un tripudio di fuochi di artificio che illuminano il Bacino di San Marco e l’intera laguna. Da provare i dolci tipici del Carnevale di Venezia: galani, le frittelle (alla crema, allo zabaione, e quelle dette Veneziane, con uva passa e pinoli) e castagnole.
Website: www.carnevale.venezia.it

Carnevale di Venezia 



Vogalonga di Venezia (MAGGIO)

Una delle manifestazioni da non perdere che si svolgono a Venezia è la Vogalonga, una regata come forma di protesta contro il moto ondoso che minaccia di distruggere la città lagunare. Questo evento, infatti, è da tempo entrato tra i grandi appuntamenti di Venezia, una manifestazione che richiama vogatori da ogni parte del mondo e che è caratterizzata dal rispetto verso l’ambiente e l’ecosistema unitamente alla tradizione. La storia della Vogalonga ha inizio negli anni Settanta quando un gruppo di amici si riunì in una regata su mascarete. E fu proprio da questo primo ritrovo che si formò l’idea di organizzare, ogni anno, un’importante regata non competitiva totalmente dedicata alla voga veneta ovvero una delle più ferme tradizioni di Venezia. Lo scopo della Vogalonga, fin dall’inizio, è stato quello di sensibilizzare la popolazione sulla pericolosità delle barche a motore per il moto ondoso della città ed il suo conseguente degrado. Fin dall’inizio si stabilì che l’inizio della Vogalonga dovesse aver luogo proprio nel Bacino di San Marco, uno dei punti nevralgici del traffico veneziano. A seguire la Vogalonga attraversa quelli che sono i luoghi più suggestivi di Venezia e della sua laguna tra le queli le isole di Murano e Burano. La lunghezza totale del percorso della Vogalonga è di circa 30 km, tutti percorsi solamente con imbarcazioni a remi. Gli spettatori possono godere lo spettacolo di imbarcazioni di molti tipi che sfilano in un religioso silenzio in una città libera, almeno per questa occasione, da inquinamento acustico.
Website: www.vogalonga.com

Vogalonga di Venezia 



Biennale Internazionale d’Arte di Venezia (GIUGNO/NOVEMBRE)

Certamente la Biennale d’Arte di Venezia è l’esposizione internazionale d’arte più importante, più prestigiosa che esista al mondo ed ad ogni manifestazione è in grado di creare un fortissimo spirito creativo in grado di richiamare sia artisti di grande calibro che intervengono volentieri mettendosi alla prova sia moltissimi visitatori provenienti da tutto il mondo. La prima edizione della Biennale si svolse nel 1895 e, da allora ed ogni due anni, i più importanti artisti contemporanei accorrono provocando dibattiti, scandali, discussioni ma anche moltissima ispirazione. Moltissimi anche i critici ed i giornalisti che partecipano ad ogni biennale. L’obiettivo che la Biennale d’arte di Venezia ha dalla sua fondazione è la promozione di nuove tendenze artistiche di respiro internazionale. Dalla fine degli anni ’90 la Biennale d’arte, così come quella di Architettura, si fondano su tre pilastri e non più organizzate per padiglioni nazionali. E’ presente infatti il padiglione nazionale, la mostra internazionale del curatore della Biennale e gli eventi collaterali. Questo modello si è rivelato assolutamente vincente in quanto ha dato vita ad una particolarissima pluralità di voci e da qui è anche nata l’esigenza di un allargamento degli spazi espositivi ed un importante restauro dell’Arsenale, sede della manifestazione. La Biennale si è confermata come la più importante esposizione d’arte contemporanea al mondo riuscendo a passare da 59 Paesi partecipanti del 1999 agli 89 del 2015.
Website: www.labiennale.org

Venice Biennale 



Festa del Redentore di Venezia (LUGLIO)

Ogni anno, nel mese di luglio ed in particolare la terza domenica di questo mese, a Venezia ha luogo una delle manifestazioni più sentite, la Festa del Redentore. Si tratta infatti di una festa molto sentita dai veneziani e per i turisti risulta sempre emozionante partecipare, per un giorno, ad una tradizione antica ma, ancora, così viva. La festa ha origine nel XVI secolo al termine di una terribile ondata di pestilenza che causò la morte di più di un terzo della popolazione della città in soli due anni. Quando la pestilenza venne dichiarata sconfitta tanta fu la gioia degli abitanti di Venezia che il Senato veneziano dell’epoca decise di erigere un tempio a Cristo Redentore proprio per rendere omaggio per l’eternità. Durante la festa del Redentore vengono allestite passerelle basculanti, dei veri e propri moduli galleggianti in legno ed acciaio e 34 barche che servono a sostenere il ponte che collega il molo delle Zattere all’isola della Giudecca per due giorni, in questo modo viene creato il passaggio pedonale dalla Chiesa del Redentore. Immancabili i fuochi di artificio a mezzanotte che illuminano in modo splendido la magnifica laguna. Il giorno vero e proprio della festa il patriarca di Venezia da inizio alle celebrazioni e, successivamente, la folla di fedeli e turisti inizia la processione verso la Giudecca.
Website: www.events.veneziaunica.it

Festa del Redentore Venezia 



Mostra Internazionale del Cinema di Venezia (AGOSTO/SETTEMBRE)

La Mostra Internazionale del Cinema di Venezia è certamente uno degli appuntamenti più importanti che si tengono, ogni anno tra la fine di agosto ed i primi di settembre, nella città lagunare. In questo periodo Venezia si trasforma in una passerella di VIP nazionali ed internazionali che accorrono al Festival da tutte le parti del mondo trasformando, così, questa magica città in un luogo caratterizzato dalla mondanità raffinata e di classe. La Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica ha luogo nello storico Palazzo del Cinema sul Lungomare Marconi al Lido di Venezia ed ha la peculiarità di essere il festival cinematografico più antico del mondo in quanto la prima edizione si svolse nell’agosto del 1932. Il Leone d’oro è universalmente riconosciuto come uno dei premi più importanti nel settore cinematografico ed in particolar modo dalla critica di settore. Il Festival del Cinema di Venezia richiama, da sempre, moltissimi appassionati e curiosi provenienti da tutto il globo che arrivano nella città lagunare per poter respirare l’atmosfera unica che c’è in questo periodo a Venezia. Al vincitore della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia viene assegnato il famoso premio Leone d’oro, premio che deve il suo nome proprio al simbolo di Venezia ovvero il famoso leone della Basilica di San Marco.
Website: www.labiennale.org

Mostra del Cinema di Venezia 



Regata Storica di Venezia (SETTEMBRE)

Per rintracciare le prime testimonianze raccolte su competizioni remiere è necessario ritornare alla metà del XIII secolo. Tuttavia la famosissima Regata storica di Venezia potrebbe vantare origini ancora più antiche dal momento che Venezia è una città di mare e, di conseguenza, era certamente forte l’esigenza di addestrare gli equipaggi al remo. Questa manifestazione richiama ogni anno moltissimi visitatori sia appassionati sia curiosi previeni enti da qualsiasi parte del mondo. La regata vera e propria così nella versione moderna nasce nel 1841, momento in cui il Municipio prese in carico, anche da un punto di vista economico, l’organizzazione delle competizioni di barche. Nel 1899 l’allora sindaco di Venezia propose di nominare la regata “storica” e, ancora oggi, viene così chiamata. La festa è un vero e proprio trionfo di imbarcazioni storiche, figuranti in costume e, naturalmente, i migliori vogatori della laguna che si sfidano tra loro. Prima delle gare vere e proprie è tradizione un corteo storico che si snoda lungo il Canal Grande, corteo composto da imbarcazioni tipiche del XVI secolo e che rievocano le antiche glorie di quella che fu una delle più potenti Repubbliche Marinare del Mediterraneo. Assolutamente da non perdere la regata su gondolini nella quale i campioni sfrecciano in Canal Grande fino al traguardo alla celebre “machina” ovvero un palco galleggiante di sicuro impatto visivo che viene posizionato davanti al palazzo di Ca’ Foscari.
Website: www.regatastoricavenezia.it

Regata Storica Venezia 



Venice Marathon (OTTOBRE)

La Venice Marathon, manifestazione che si svolge ogni anno, di norma la quarta domenica di ottobre, è una manifestazione da non perdere sia per gli sportivi amatoriali sia per quelli professionisti. La caratteristica più importante della Venice Marathon è il suo percorso di 42,195 km che si snoda attraverso luoghi davvero ricchi di fascino, la maratona completa è riconosciuta, a livello mondiale, dalla IAAF e certificata Bronze Label. La maratona ha la partenza da Stra ed arrivo a Venezia. Si parte dalla Riviera del Brenta e le sue magnifiche ville e si arriva a Venezia attraverso il Ponte delle Barche, Piazza San Marco, il Campanile ed il Palazzo Ducale. La competizione 10 KM è la corsa sui dieci chilometri più suggestivi del mondo che poi sono gli ultimi della Maratona di Venezia e questa competizione permette un po’ a tutti di vivere il fascino emozionante della città lagunare davvero da molto vicino. La Venice Marathon ha una forte vocazione per il solidale, per questo motivo è presente anche un Venicemarathon Charity Program che ha come testimonial d’eccezione l’atleta paralimpico Alex Zanardi. E’ prevista anche una Family Run, corse non competitive organizzate in diverse località della provincia e che sono dedicate prevalentemente al divertimento delle famiglie. Nei giorni che precedono la Venice Marathon viene organizzato Exposport, fiera del tempo libero e dello sport, al Parco San Giuliano di Mestre.
Website: www.venicemarathon.it

Venice Marathon 



Festa della Madonna della Salute (21 NOVEMBRE)

Il 21 novembre di ogni anno si svolge a Venezia la Festa della Salute, evento caratterizzato da una profonda spiritualità e coinvolgimento dei veneziani, festa che risale alla terribile pestilenza del bienno 1630-31 ed al voto che il Doge fece all’epoca per ottenere l’intercessione della Vergine per la grazia. I fedeli vanno a rendere omaggio alla Vergine Maria davanti all’altare maggiore dell’imponente Chiesa della Salute. Proprio in occasione della Festa della Madonna della Salute, viene costruito un ponte votivo, un ponte provvisorio su barche che unisce la zona di San Moisè e Santa Maria del Giglio nel Sestriere di San Marco con la Basilica del Longhena nel Sestriere di Dorsoduro, attraversando il Canal Grande, in modo da consentire la processione dei partecipanti alla festa. E’ possibile vedere una vera e propria fila ininterrotta di persone che percorre il ponte votivo per rendere grazie alla Vergine ed accendere un cero chiedendo la grazia della buona salute. Per i credenti, la festa della Madonna della salute, rappresenta anche il momento perfetto per celebrare il Sacramento della Penitenzia, vera purificazione dello spirito. Molti infatti i confessori che rimangono disponibili per i fedeli e che hanno la facoltà, concessa loro in perpetuo dal Patriarca, di assolvere alcuni peccati riservati. I turisti possono apprezzare anche i banchi di dolci, giocattoli ed oggetti vari esposti sulle varie bancarelle posizionate proprio sotto la Chiesa.
Website: www.events.veneziaunica.it

 Festa della Salute